Aumentare il fatturato in un hotel creare diverse tipologie di camere

È possibile aumentare il fatturato di un hotel creando diverse tipologie di camere?

La risposta è sì ma a patto che vengano rispettate alcune regole.

Una delle domande che mi viene fatta maggiormente é: “come posso aumentare la redditività delle mie camere?” Le mie risposte sono sostanzialmente due:

  1. Vendendola ad un prezzo più alto! Of course!
  2. Facendo “comprare” all’ospite anche servizi accessori

E come si fa?

Partiamo da un assunto: siamo nel 2021 in un'era post pandemica dove ogni giorno si costruiscono e modificano nuovi paradigmi. In questo vortice le neuroscienze ed i nuovi strumenti di marketing ci aiutano sempre di più a capire i comportamenti delle persone e quindi a creare dei prodotti camera (colori, luci, profumi, musica ed immagini) che portino l’utente consciamente e/o inconsciamente ad un coinvolgimento emotivo nei confronti del servizio venduto.

L’approccio che vado sotto a descrivere si basa sull’avere diverse tipologie di camere per aumentare il fatturato dell’hotel e può essere un suggerimento molto utile per tutte quelle strutture che si trovano in una fase di costruzione e/o ristrutturazione o che hanno una idea progettuale da sviluppare.

Alcune catene internazionali per le quali ho lavorato diversificano le tariffe in base alle dimensioni della camera, la vista, la presenza di un balcone o terrazzo. Oppure offrono maggiori confort come la vasca idromassaggio in camera, kit accappatoio e pantofole, accesso SPA, la colazione servita in camera.

Tutto corretto; le neuroscienze però ci aiutano ad aggiungere nuovi elementi che devono oggi rientrare obbligatoriamente in una riqualificazione del prodotto camera.

Differenziare le camere anche con aspetti sensoriali è un approccio che oltre a portare una maggiore redditività alla camera stessa può (se ben strutturato) spingere al consumo di servizi laterali.

Parliamo quindi sia di vendita on line che on site.

Le camere sono dei micro cosmi (così come i corridoi, gli ascensori e le lobby) dove se ben scelti i colori degli arredi, la tipologia delle luci ed il loro posizionamento queste possono determinare la scelta di una camera (online). Oltre alla creazione di un’atmosfera “nice to live”, la diffusione di determinate fragranze e suoni a tema aumentano la predisposizione a consumare un pasto e/o un trattamento di benessere (onsite).

In questo processo per aumentare il fatturato dell’hotel è fondamentale sapere e conoscere chi sono i nostri ospiti/target:

nazionalità, età, sesso ed estrazione sociale/culturale.

Tutte le scelte devono essere in linea con la vostra identità (es. family hotel), posizione geografica (es. mare, montagna, lago, citta business, citta culturale). Tutte le scelte devono raccontare la vostra storia ed evocare sensazioni di benessere.

Il nostro lavoro consulenziale vi permetterà di essere accompagnati nel corso di tutte le fasi progettuali ed esecutive. Vi aiuteremo a riconoscere ed a mettere in primo piano tutti gli elementi (visivi e non) per stupire i vostri ospiti ed aumentare la redditività.

Massimiliano Di Grazia

Massimiliano Di Grazia

HOSPITALITY PROJECT MANAGER
Project Manager sezione hotellerie, da più di 20 anni nel settore Hospitality, ha lavorato per compagnie alberghiere come: Jolly Hotels, Star Hotels, Hilton, Nh Hotels. Esperto in: Pianificazione e Controllo, Strategie e Piani d’Azione in ambito Sales, Creazione e Controllo con Protocolli e Standards Operativi per Front Office/ Maintenance/ Housekeeping.

CONDIVIDI SU

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email

Gestisci un Hotel?

Scopri il nostro servizio di Consulenza

Clicca qui

Vuoi maggiori informazioni sull’horeca Code?